Diario di bordo: L'isola inaccessibile Stampa
AddThis Social Bookmark Button

Oceano Pacifico Meridionale. Una moderna nave da crociera giunge nei pressi dell'isola di Pitcairn, situata a metà strada tra l'Isola di Pasqua e Tahiti. Gli ospiti della lussuosa nave sono curiosi di apprendere più dettagli della storia di quel posto che, storicamente, fa parte di uno dei più rilevanti fatti della nostra cultura: l'ammutinamento del Bounty! A bordo dell'unità si trova Edgardo Cossu, Referente navigante della Società Capitani di Camogli, che ci invia questo resoconto:

"Provenienti dall'Isola di Pasqua, dopo due giorni di Navigazione siamo arrivati a Pitcairn, dove attualmente vivono 40 persone. Lo sbarco dei passeggeri non era previsto, ma solo navigazione turistica. All'arrivo, nei pressi della baia del Bounty, abbiamo imbarcato trentuno rappresentanti locali,  tra qui alcuni discendenti di Fletcher Christian, il capo degli ammutinati nel 1789. Giunti a bordo della caratteristica "long boat", tra di loro v'erano anche  3 bimbi; sono rimasti a bordo fino a meta' pomeriggio.Oltre ad avere  effettuato le pratiche documentali di arrivo, hanno venduto i loro prodotti locali, tra cui il miele, molto buono. Una loro  relatrice ha tenuto un incontro in teatro per raccontare la loro storia. Al termine della sosta, hanno svolto un breve spettacolo in piscina per salutare i nostri ospiti. Tutto cio' e' avvenuto in navigazione, perche' non era sicuro rimanere all'ancoraggio a causa dell'onda "lunga".

Dopo aver navigato verso Nord Est, siamo ritornati verso l'isola e l'abbiamo circumnavigata. Arrivati nuovamente a Bounty Bay, i nostri visitatori  sono  sbarcati,  portando con sè un po' di provviste della cambusa che gli abbiamo donato, anche perche' la prossima nave con i rifornimenti, e' prevista arrivare a marzo. Abbiamo poi ripreso la navigazione diretti a Fakarava, nella Polinesia francese". 


(testo e immagini di Edgardo Cossu - Referente Navigante della Società - 1/2019)

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy (raggiungibile anche col menu di sinistra). Per saperne di piu sui cookies di questo sito e come cancellarli, vedi la regole privacy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
escort eskisehir escort eryaman escort samsun escort bursa